Ricetta Seadas

WhatsApp Image 2022-01-22 at 12.26_edited.jpg
Ingredienti :
  •           1 Kg di formaggio pecorino fresco
  •           500 gr. di semola fine di grano duro
  •           3 uova
  •           20/30 gr. di strutto fresco
  •           la scorza grattugiata di due limoni non trattati (alcuni usano le arance)
  •           olio d’oliva
  •           pizzico di sale
  •           il succo di un limone
  •           zucchero o miele

Preparazione

Formaggio

lavorazione del formaggio che deve essere fresco (max 4-5 giorni): per ammorbidirlo si può immergere 10 minuti in acqua bollente. dopo si fa sgocciolare e si può strizzato.

Pasta

Impastare la semola con le uova, un pizzico di sale , magari sciolto in un po' d’acqua e dello strutto.

La pasta va lavorata bene fino a raggiungere una consistenza elastica e soffice: a questo punto bisogna lasciarla riposare.

Dopo una trentina di minuti si può riprendere la pasta e cominciare a stenderla in una sfoglia sottile.

Adesso bisogna ottenere tanti dischi, o con l’apposita rotella o sfruttando una tazza o un coppa pasta di uguale diametro.

Ripieno

Iniziare a grattugiare il formaggio e mescolarlo con la scorza di limone grattugiata. Il limone deve essere non trattato o biologico.

Riempimento delle seadas e Vestitura


Collocare e stendere su ogni disco l’impasto precedentemente preparato, sovrapporre un altro disco di pasta di eguale dimensione, chiudere schiacciando bene i bordi. Può essere d'aiuto inumidire leggermente i bordi da unire con dell'albume d’uovo.

Continuare fino all'esaurimento di tutti i dischi

Cottura

Preparate le seadas si possono friggere in abbondante olio di semi o alcuni usano l'olio d'oliva, ben caldo, durata circa un minuto.

Attenzione le seadas devono risultare dorate non marroni scuro e l'olio non deve mai andare oltre il punto fumo.

Condimento

Secondo i gusti usate zucchero o miele liquefatto (magari a bagno maria se risultasse troppo duro), vanno servite ovviamente calde per mantenere il fomraggio bello filante.

Altra Versione della Ricetta

Preparazione del ripieno

cuocere a fuoco lento il formaggio pecorino, leggermente acido e
grattugiato. Una volta che la pasta di formaggio è diventata filante in una massa compatta, aggiungere
la buccia di un'arancia o di un limone e togliere dal fuoco. Porre il composto ancora caldo a
cucchiaiate sopra una tavola di legno e pressare per ottenere delle forme circolari di circa 6 cm di
diametro e di circa ½ cm di altezza.

Lasciare asciugare per qualche ora girandole regolarmente.

 

 

Preparazione della pasta

impastare la farina di grano duro, acqua tiepida e aggiungere
lentamente lo strutto sino a raggiungere una consistenza morbida. Stendere a sfoglia sottile e tagliare
in cerchi di 10 cm di diametro ognuno.

Porre il ripieno in ogni disco, richiudere pressando bene la
pasta nei bordi.

 

 

Frittura

Friggere le sebadas così ottenute in olio d'oliva bollente, scolare velocemente e
ricoprire con miele caldo (solitamente il miele amaro di corbezzolo), oppure in mancanza di miele si
può utilizzare lo zucchero

Buon Appetito

IMG_6712_edited.jpg